About a BLOG

Come si impara a diventare buoni punti di riferimento per il proprio cane?!

Accreditarsi ai suoi occhi non è difficile ma certo è un lavoro che ha bisogno di impegno e costanza, SEMPRE!
Diventare un buon leader (e non un capobranco, ma di questo ne parleremo in uno dei prossimi articoli!) significa prima di tutto accogliere le richieste del proprio compagno di vita, in maniera chiara e consapevole, inserendo nella vostra vita delle regole che abbiano un senso e siano sempre coerenti.

Finalmente abbiamo sdoganato (quasi del tutto) alcune vecchie dicerie, secondo le quali il cane non può salire su divani o letti, o non deve passare prima di noi dalla porta, o ancora, che deve per forza mangiare dopo i membri della famiglia. Queste sono regole poco sensate, ma insegnare dei limiti e delle libertà al proprio cane può garantirvi una convivenza pacifica e serena. Se decidete di mettere una regola la dovete portare avanti sempre e comunque: un esempio può essere che il cane non può salire sui letti (per esigenza della famiglia, non perché se sale significa che vuole comandare!). Il cane perciò non salirà MAI sui letti, e bisogna essere chiari nel momento in cui si insegna ad un nuovo arrivato come ci si comporta. Non si utilizzano metodi coercitivi, bensì premierò tutti quei momenti in cui il cane fa la scelta corretta di rimanere a terra, magari in una bella cuccia comoda.

Per accreditarsi e guadagnare punti agli occhi del nostro 4 zampe, occorre anche soddisfare i suoi bisogni, primari e secondari a 360° (e anche di questo ne parleremo presto). I cani non devono solo mangiare e dormire, ma anche sentirsi importanti e realizzati nella vita, scoprire attività divertenti da fare ed esplorare nuovi posti insieme a voi. 

Imparare come comunica, comprenderlo ed essere chiari e limpidi nella comunicazione, è forse uno dei punti chiave. Ci sono moltissimi libri che possono aiutarvi in questo e tantissimi professionisti che vi possono mostrare il meraviglioso mondo della comunicazione canina. È un’esperienza paralizzante e meravigliosa allo stesso tempo. Saper leggere e comprendere il proprio compagno di vita è importantissimo e, anche se all’inizio vi farete venire un sacco di dubbi amletici (fidatevi…è normale), piano piano scoprirete le mille sfaccettature della vostra personale comunicazione con lui e lì inizierete a vedere i cani come li vediamo noi cinofili ogni giorno.

E infine, per migliorare la vostra relazione, rimane una sola cosa da fare: RISPETTARLO in quanto essere DIVERSO da noi.

Roberto Marchesini, filosofo, etologo e zooantropologo, in un libro scrive:

“L’antropocentrismo è spesso una smania di controllo, il bisogno d’avere tutto sotto le nostre mani. Anche l’affettività spesso è una forma di controllo. Talvolta vorrei diventare pungente come un porcospino, urticante come una medusa, incandescente come il fuoco, tagliente come un rasoio, abrasivo come l’asfalto… ai compulsivi della carezza.

Se il bambino cade nella gabbia del gorilla, se i caprioli scortecciano i vigneti, se i cinghiali scorrazzano per i boschi, se i daini sono troppi, se le nutrie minacciano gli argini, i lupi aggrediscono gli armenti, se l’orso rincorre il fungaiolo… c’è sempre un mezzo sicuramente efficace: sparare. Mi sembra tratto da un film di Sergio Leone. Se un animale incontra un umano quell’animale è già morto.

L’essere umano fa fatica a comprendere la socialità sia del gatto sia del cane, per cui impropriamente dà dell’opportunista al primo e dell’ossequioso al secondo. Il problema è sempre lo stesso: non siamo la misura del mondo.

Se portassi un gatto con me lo sfrutterei, se lasciassi a casa il cane lo maltratterei. Non si tratta di dare diritti universali ai diversi, ma di riconoscere diritti alla diversità.”


Roberto Marchesini

Ciotola a lenta alimentazione

25,00  IVA inclusa
Questa ciotola per cani è realizzata in plastica PP per alimenti, atossica, durevole, senza BPA, sicura e sana. Può risolvere

Ciotola doppia in ceramica per cani e gatti

30,00  IVA inclusa
La base della ciotola è stata realizzata in bambù resistente e non può essere facilmente spostata o ribaltata dagli animali

LICKIMAT Classic Playdate

9,90  IVA inclusa
Un nuovo gioco adatto a TUTTI i cani, dai più piccoli ai più grandicelli. Durante la quotidianità può capitare che

LICKIMAT Classic Shooter

9,90  IVA inclusa
Un nuovo gioco adatto a TUTTI i cani, dai più piccoli ai più grandicelli. Durante la quotidianità può capitare che

LICKIMAT Wobble

16,90  IVA inclusa
Un nuovo gioco adatto a TUTTI i cani, dai più piccoli ai più grandicelli. Durante la quotidianità può capitare che

ZeeDog – ciotola per cani

8,90 11,60  IVA inclusa

ZeeDog – Sottociotola Zee.Mat

14,90  IVA inclusa
Fondo antiscivolo. Scanalatura riempibile con acqua che funge da barriera per le formiche. Gomma 100% naturale atossica. Il bordo rialzato

Farmcompany – Ciotola in bambù

7,95 11,95  IVA inclusa
Le ciotole Farmcompany sono realizzate con bambù e lolla di riso senza l’utilizzo di smalti chimici. Essendo realizzate con residui

Farmcompany – Ciotola in bambù save the bees

7,95 11,95  IVA inclusa
Le ciotole Farmcompany sono realizzate con bambù e lolla di riso senza l’utilizzo di smalti chimici. Essendo realizzate con residui

Farmcompany – Ciotola in bambù save the waves

7,95 11,95  IVA inclusa
Le ciotole Farmcompany sono realizzate con bambù e lolla di riso senza l’utilizzo di smalti chimici. Essendo realizzate con residui

Farmcompany – Ciotola richiudibile da viaggio

6,50 18,50  IVA inclusa
Le ciotole Farmcompany Beco sono realizzate in silicone a uso alimentare, atossico senza BPA, si piegano e si ripiegano, rendendole

Ringhio – Ciotola richiudibile da viaggio

10,00 12,00  IVA inclusa
Le ciotole Ringhio sono realizzate interamente in silicone a uso alimentare, atossico senza BPA, si piegano e si ripiegano, rendendole